Copyrighted material!
Contact me at
info@amphotografia.it

Cascate di Cerveteri

Un trekking tra storia e natura incontaminata

Le cascate di Cerveteri si trovano ad appena 40 km da Roma, presso la località di Cerveteri (l'antica Caisra) e poco distanti dalla Necropoli della Banditaccia - Patrimonio dell’Umanità UNESCO (Info sul Comune di Cerveteri).

Seguendo un percorso ad anello lungo circa 12 km che unisce storia e natura è possibile godere delle bellezze naturalistiche della zona come boschi, tombe etrusche, canyon e torrenti. L'acqua ha scavato per millenni questo territorio di roccia vulcanica disegnando fossi, forre, cascate e laghetti. L'itinerario, in prevalenza ombreggiato, si percorre in 5 ore circa e il dislivello è di appena 233 metri.

Le cascate sono formate da un corso d'acqua denominato Fosso Vaccina (anche detto Fosso della Mola) che nasce dai Monti Sabatini intorno al lago di Bracciano e da vita a una serie di laghetti e cascate spettacolari, una più bella dell'altra. Tra le più suggestive vi sono: la Cascata dell’Arenile, del Braccio di Mare, questa caratterizzata da un ampio bacino, la Cascata del Moro (o del Vaccinello), dell'Ospedaletto e la Cascata della Mola, la più alta.


Leave a comment